martedì 16 luglio 2019

Farfalle con pomodori freschi e gamberetti


Questa è decisamente la stagione dei pomodori. Chi ha la fortuna di avere l’orto ne produce facilmente in grandi quantità.
Questa settimana alcuni amici , “orto-dotati”, me ne hanno regalato un’ intera borsa.
Mi piace molto consumarli semplicemente conditi con un po’ d’olio e l’origano, o come tradizione vuole olio e basilico, ma sono ottimi anche per preparare il sugo per la pasta.
Oggi li ho abbinati ai gamberetti, si tratta di un piatto semplice ma a noi è piaciuto molto.


Ingredienti:

180g di pasta (farfalle di kamut)
1 pomodoro grande, maturo e sodo 
1 spicchio d’aglio
Gamberetti 
Prezzemolo fresco 
Sale 
Pepe 
Olio extravergine di oliva 

Preparazione

Come prima cosa, bisogna far soffriggere l’aglio intero (che poi ho tolto) in due cucchiai di olio extravergine di oliva. La padella deve essere abbastanza larga per contenere anche la pasta.
Aggiungere il pomodoro tagliato a cubetti, il sale e il pepe.
Cucinare per circa 5 minuti, in modo che parte dell’acqua del pomodoro evapori.
Aggiungere i gamberetti ben lavati , e privati del filino nero, e proseguire con la cottura per 2-3 minuti. Aggiungere il prezzemolo tritato.
Scolare la pasta al dente, unirla al sugo e cucinare ancora per 1-2 minuti

venerdì 12 luglio 2019

TORTA AL PROFUMO DI ARANCIA

Questa è una torta davvero perfetta per la colazione.
È molto soffice e con il profumo di arancia che sprigiona, mi ricorda tantissimo le torte che preparava la mia nonna con la Petronilla. 


INGREDIENTI

160 grammi zucchero di canna
1 arancia bio
1 limone bio
3 uova medie
250 grammi farina 00 bio
50 grammi fecola di patate
70 grammi olio di mais
200 grammi succo d'arancia
1 bustina di lievito vaniliato
un pizzico di sale



PREPARAZIONE

Mettere in una ciotola capiente, lo zucchero, la scorza grattugiata di limone e di arancia. Aggiungere tutti gli ingredienti secchi: farina 00, fecola, il lievito vanigliato e mescolare bene. 
Spremete il succo dell'arancia e del limone, e aggiungeteli al resto degli ingredienti. 
Unite le uova leggermente montate, l'olio e per ultimo il lievito. 
Versare il composto in una tortiera da 24 /26 cm di diametro e mettete a cuocere in forno già caldo 170° per 35 minuti circa, fare sempre la prova stecchino. 


domenica 7 luglio 2019

Zucchine ripiene di speck e provola

Le zucchine ripiene sono sfiziose ed invitanti, e so o un secondo facile e saporito che si può preparare anche se di ha poco tempo.
In questa ricetta le zucchine non vengono sbollentate, prima della farcitura.

INGREDIENTI
4 grosse zucchine
1/2 cipolla bianca
4 cucchiai Parmigiano Reggiano Grattugiato
80 g di speck a listarelle
100 g di scamorza
Olio extra vergine di oliva
Sale

PREPARAZIONE
  1. Lavate le zucchine, tagliatele a metà, nel senso della lunghezza e prelevate la polpa con uno scavino. Formando selle barchette.
  2. Spennellate l’interno delle zucchine con poco olio, salate, pepate e adagiatele su una pentola capiente con un po d'acqua.
  3. Cuocetele in forno preriscaldato a 180° per 10 minuti.
  4. Mentre le zucchine cuociiono, tagliate a cubetti  la polpa delle zucchine , lo speck e la scamorza e fateli cuocere in 3 cucchiai di olio, aggiungete il sale e fate cuocere 10 minuti mescolando spesso.
  5. Spegnete, fate intiepidire poi aggiungete, il parmigiano, il formaggio a cubetti e lo speck. Mescolate bene il composto e regolate di sale se occorre.
  6. Estraete le zucchine dal forno, farcitele con il ripieno e finite la cottura per 15/20 minuti a 180°.
  7. Buon appetito.

martedì 28 maggio 2019

Cestini di frolla con le fragole

I cestini di frolla con panna e fragola, sono dei deliziosi dolcetti che si preparano molto velocemente. Possono essere personalizzati a piacere con la frolla a cacao, con pezzetti di cioccolato o con della granella. 
La mia ricetta si riferisce a quelli base ed ho ovviamente utilizzato della panna senza lattosio. 
Se avete fretta e non siete intolleranti al lattosio potete accellerare i tempi di preparazione utilizzando la frolla già pronta. 




INGREDIENTI (frolla all' olio)

300 g  di farina bio
100 g di zucchero di canna
1 uovo intero
1 tuorlo
80 g di olio di girasole bio
Buccia gratuggiata di un limone
Fragole
Panna senza lattosio

PREPARAZIONE

In una terrina unite lo zucchero, l'olio, le uova, la buccia del limone e mescolate bene. Unite la farina e mescolate con una forchetta finché inizia a formarsi l'impasto.
Spostatevi su una spianatoia e lavorate l'impasto finché non si attacca più sulle mani. Se necessario aggiungete un po di farina.
Stendete l'impasto, infarinabdolo leggermente,  di uno spessore di circa mezzo cm. Riempite gli stampini per preparare i cestini e livellateli bene sui bordi.
Cuoceteli in forno ventilato gia caldo a 170° per circa 7/8 minuti. Sono pronti appena saranno dorati. 
Lasciateli raffreddare. Una volta freddi riempiteli con la panna montata senza lattosio e ricopriteli di fragole tagliate in piccoli pezzi. Meglio riempirli poco prima di servirli.

domenica 12 maggio 2019

Biscotti a cuore per la festa della mamma

Oggi il mio bambino ha voluto preparare dei biscotti a cuore per la festa della mamma... l ha desciso lui, da solo, e io mi sono commossa.
Eccoli qua, che dite nom è stato bravissimo?



INGREDIENTI 

300 g circa di farina
100 g di zucchero di canna
1 uovo intero
1 tuorlo
80 g di olio di girasole
Buccia gratuggiata di un limone
Un pizzico di sale

PREPARAZIONE
In una terrina unite lo zucchero, l'olio, le uova, , la buccia del limone e mescolate bene. Unite la farina e mescolate con una forchetta finché inizia a formarsi l'impasto.
Spostatevi su una spianatoia e lavorate l'impasto finché non si attacca più sulle mani. Se necessario aggiungete un po di farina.
Stendete l'impasto, infarinabdolo leggermente,  di uno spessore di circa mezzo cm. 
Preparate e biscotti con le formine che preferite e cuoceteli su di una teglia da forno per circa 8 minuti, inforno già caldo ventilato a 160°.

Auguri a tutte le mamme. 

sabato 4 maggio 2019

RISOTTO CON LA ZUCCA (per bambini)

A volte convincere i bambini a mangiare le verdure è davvero un impresa. Ma questo risotto colorato piace molto al mio cucciolo. Lui lo chiama risotto arancione, poi abbiamo la pasta rosa (panna e pomodoro), la pasta verde (pesto), il risotto verde (broccoli)... insomma chiamando i piatti per colore è tutto più divertente!



INGREDIENTI(per 1 bambino)

Una tazzina di riso
Zucca a piacere
Un pezzetto di cipolla
Parmigiano grattugiato
Olio extravergine di oliva
Mezzo dado vegetale bio

PREPARAZIONE

Cucinate con un po' di acqua e un filo d'olio la zucca e la cipolla finché non si saranno ammorbidite. 
Aggiungete il riso,  un po di acqua bollente e mezzo dato vegetale. Continuate ad aggiungere un po' d'acqua calda fino alla completa cottura del riso. A fine cottura salate a piacere. Spegnete il fuoco e mantecate il risotto con il parmigiano. 

Buon appetito.

venerdì 12 aprile 2019

PLUMCAKE ALLE BANANE SENZA BURRO

Il plumcake alla banana è anche conosciuto come banaba bread.
Ha un gusto molto marcato da banana, quindi preparatelo solo amate il gusto e la dolcezza dati delle banane.
L'ho preparato nella versione tradizionale ma potete aggiugere a vostro piacimento noci, gocce di cioccolata o entrambe.



INGREDIENTI:
2 banane mature 2
210 g farina 00
120 g zucchero di canna
1/2 bicicchiere di olio di mais
40 ml di latte senza lattosio
2 uova
lievito vanigliato per dolci
1 cucchiaio di miele millefiori Rigoni di Asiago


PREPARAZIONE:
Per preparare il plumcake alla banana sbucciate le banane, mettetele in una ciotola capiente e schiacciatele con una forchetta.
Aggiungete lo zucchero, le uova, l'olio e mescolate fino ad ottenere un composto cremoso. Unite la farina setacciata con il lievito , il miele e il latte senza lattosio.
Amalgamate bene tutti gli ingredienti, se volete aiutandovi con uno sbattitore elettrico.
Versate il composto in uno stampo da plumcake di 25 cm, rivestito di carta da forno e cuocete in forno preriscaldato a 180°, per circa 30 minuti.
Fate intiepidire il plumcake alla banana prima di toglierlo dallo stampo e servirlo spolverato di zucchero a velo.
Noi l'abbiamo mangiato a colazione spalmato di nocciolata Rigoni di Asiago.


mercoledì 3 aprile 2019

TORTA DI MELE DI SFOGLIA

Se avete poco tempo per preparare un dolce, vi consiglio questa torta alle mele. Si prepara molto velocemente ed è buonissima. 
Noi l'abbiamo mangiata per colazione ma se avete degli amici a cena è perfetta servita ancora tiepida (per chi può), con una pallina di gelato o un po' di panna.


Ingredienti:
1 sfoglia rotonda senza lattosio
Fiordifrutta all'albicocca Rigoni di Asiago
2 mele piccole
Una manciata di uvette
Zucchero a velo vanigliato

Preparazione:
Sistemate la sfoglia,  in uno stampo da 24 cm di diametro, rivestito di carta da forno. 
Spalmate su tutta la superfice della torta la marmellata di albicocce e ripiegare verso l' interno i bordi della sfoglia. 
Tagliate le mele a spicchi e posizionateli a spirale sulla torta. 

Aggiungete l'uvetta, e spolverate con lo zucchero a velo vanigliato. 
Infornate in forno già caldo a 180 gradi, in modalità statica, per 20 minuti circa. 
I tempi di cottura variano molto da forno a forno per cui... ogni tanto controllate la torta. 

martedì 19 marzo 2019

Spinaci in padella.

Questo è un contorno velocissimo da preparare.
Ve lo consiglio se avete poco tempo per cucinare, quando tornate a casa dall'ufficio.
Per renderlo ancora più veloce potete acquistare le buste con gli spinaci freschi già pronti per la cottura.




INGREDIENTI
400 g di spinaci freschi
1 spicchio d'aglio
Olio extravergine di oliva
Sale

PREPARAZIONE
Lavate gli spinaci sotto l'acqua corrente dopo aver eliminato la parte più dura dei  gambi.
In una padella capiente mettete 2- 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, gli spinaci. Cucinateli rigirandoli spesso per 10 minuti, salando verso la fine della cottura.



domenica 24 febbraio 2019

Lasagne con radicchio e speck (senza lattosio)

Questo è  un primo piatto di grande impatto e che concilia facilmente i gusti di tutti. 
Molto piu delle classiche lasagne con la carne.
Io di solito lo preparo il Week end che ho più tempo per cucinare. 



Ingredienti  (per 4 persone)
Una confezione di lasagne sfogliavelo
300 g di radicchio rosso di treviso
2 cucchiai di olio di extra vergine di oliva
Un quarto di cipolla bianca
100g di parmigiano stagionato (oltre i 36 mesi così non contiene lattosio)
100g di speck a fette grosse
 Sale q.b.

Per la besciamella:
500 g di latte senza lattosio
50 g di farina 00
45 g di olio extravergine di oliva
un pizzico di noce moscata
sale  q.b.

Prelarazione:
Le lasagne fresche sfogliavelo sono così sottili che possono essere utilizzate direttamente senza cottura preventiva.
Quindi si può procedere a preparare il ripieno.
In una padella capiente lasciate imbiondire la cipolla con l’olio. Aggiungete il radicchio tagliato in piccoli pezzi, regolate di sale e lasciatelo stufare dolcemente rigirando di tanto in tanto. Contemporaneamente, preparate la besciamella. 
Mettete in un pentolino l'olio, unite la farina e mescolate bene, a questo punto unite a filo il latte, salatelo e aromatizzatelo con la noce moscata.
Mettete sul fuoco e continuate a mescolare finché la besciamella non si addensata.
Assemblate a questo punto le lasagne.
Cominciate col versare uno strato sottile di besciamella sul fondo della vostra pirofila. Proseguite con uno strato di lasagne, uno di radicchio, un altro sottile di besciamella, uno di parmigiano, uno di speck tagliato a listarelle.
Continuate in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti. Cospargete l’ultimo strato solo con la besciamella.
Infornate a 180°/200° per 20/30 min. circa.

Buon appetito!

giovedì 31 gennaio 2019

Vellutata di zucca e carote

Questo è il piatto preferito da mio figlio e io sono ben felice di prepararglielo perché piace molto anche a me.
È un piatto sano e ricco di verdure, fatto di pochi ingredienti. 


Ingredienti

2 carote
250 g di zucca
1 patata
1/4 di cipolla bianca
Olio extravergine di oliva
Sale

Preparazione

Pulite le verdure e tagliatele a cubetti tutti più o meno della stessa dimensione. 
Aggiungete l'acqua il sale e cuocete per 25 minuti. 
Quando le verdure sono ancora calde, con il frullatore ad immersione, riducete tutto ad una crema densa. Aggiungete un filo di olio extravergine di oliva e aggiustate si sale.
Servite ancora caldo. 

Oggi alla crema ho aggiunto dei di taluni di farro integrale. 

Buon appetito.


venerdì 25 gennaio 2019

Galani veneziani

Siamo in pieno periodo di Carnevale, e anche  la gola vuole la sua parte.
Ecco qui la ricetta dei Galani dolce tipico della tradizione veneziana.
Sono dolci fritti tipicamente di forma rettangolare.
Non c'è pasticceria che non proponga galani sotto Carnevale,  in varie varianti, questa di seguito è la ricetta base per prepararli direttamente a casa propria. 



INGREDIENTI

 500 grammi di farina
 70 grammi di zucchero
 40 grammi di burro (per me margarina)
 2 uova
 3 cucchiai di grappa
 Buccia di un limone grattuggiata
 un pizzico di sale
 zucchero a velo vanigliato per decorare

PREPARAZIONE

Per prima cosa amalgamate tutti gli ingredienti secchi.
Poi aggiungete le uova e gli ingredienti umidi.
Lavorate l'impasto fino ad ottenere  panetto il più possibile omogeneo, possibilmente senza alcun grumo.
Ora muniti di mattarello, stendete la pasta in una foglia il più possibile sottile.
Con la rotellina scanellata ritagliate i galani, in forme rettangolari, più o meno lunghi a seconda del vostro gusto personale.
Applicate delle piccole incisioni al centro, e poi friggeteli in abbondante olio, fintanto che avranno preso una colorazione dorata.
Poneteli su della carta assorbente per privarli del olio in eccesso e lasciateli raffreddare.
Una volta freddi, spolverateli con lo zucchero a velo. Meglio se vanigliato. 


domenica 13 gennaio 2019

Spaghetti con le vongole

Gli spaghetti con le vongole sono un primo piatto relativamente semplice da preparare, ma piace a tutti grandi e piccoli. 
E soprattutto è un piatto che si apprezza in tutte le stagioni. 
Ne esistono molte varianti io lo preparo così...



INGREDIENTI per 2 persone:
170 gr. di spaghetti
1/2 chilo di vongole
1 spicchi di aglio
1/2 bicchiere di vino bianco
un po' di prezzemolo tritato
olio extravergine di oliva
pepe nero macinato

PREPARAZIONE:
Scolare le vongole dopo averle tenute in ammollo in una ciotola con acqua fredda per 2 ore, cambiando l'acqua un paio di volte.
Tritate il prezzemolo e sbucciate l’aglio.
Fate dorare l'aglio in una padella capiente con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, unite le vongole, copritele e fatele aprire a fuoco vivace.
Poi scolatele, filtrate il fondo di cottura aiutandovi con un colino e mettete di nuovo le vongole nella padella, sfumate con il vino bianco e unite un po' di fondo di cottura.
Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente, trasferiteli nella padella e lasciateli insaporire per un paio di minuti, pepate e spolverizzate con il prezzemolo prima di servire.