lunedì 8 febbraio 2016

Sfogliatine pere e cioccolato (senza lattosio)

Queste sfogliatine pere e cioccolato sono velocissime da preparare e super golose.
Era tanto che aspettavo di trovare una crema alla nocciola senza lattosio, e finalmente  la mitica Rigoni ha messo in commercio la Nocciolata senza lattosio: buona , biologica e senza derivati del latte.
Un vero attentato alla mia linea.
La ricetta è per 4 sfogliatine , vi consiglio però di raddoppiare le dosi e di farne almeno 8, sono così  buone che finiscono subito.  

Piattino Greengate


INGREDIENTI per 4 sfogliatine:

1 rotolo rettangolare di sfoglia senza lattosio


1 pera grande

1 cucchiaio di zucchero di canna

Zucchero a velo vanigliato per decorare


PREPARAZIONE: 
Per  prima cosa, sbucciate la pera, tagliatela a pezzetti e cuocetela per alcuni minuti, finchè non si ammorbidisce, con un cucchiaio di zucchero di canna e un goccio d’acqua.
Tagliate la sfoglia in 8 rettangoli uguali. Mettete su 4 di essi le pere e un cucchiaio di NocciolataRigoni di Asiago. Sigillate i rettangoli inumidendo il bordo con dell’acqua e schiacciando bene con le dita o con i rebbi di una forchetta.
Sopra ogni sfogliatina praticate dei tagli.
Infornate in forno ventilato già caldo a 200° per 20 minuti.
I tempi di cottura possono variare molto da forno a forno, quindi attenzione, le sfogliatine sono pronte quando sono belle dorate e croccanti.
Lasciatele raffreddare su di una gratella per dolci e spolveratele da fredde con lo zucchero a velo vanigliato.




Sono perfette per la colazione o per un pic-nic appena arriverà la bella stagione.  

Buon appetito



venerdì 22 gennaio 2016

POMODORI ALLA PIZZAIOLA


Questo è un contorno che mi preparava spesso la mia mamma, per me quindi ha il sapore di casa e lo mangio sempre molto volentieri.
Lo chiamo contorno perché si abbina molto bene a moltissimi piatti ma in realtà potrebbe essere quasi un piatto unico se accompagnato da un po’ di riso.
Ovviamente adesso non è la stagione giusta per i pomodori, il pomodoro fa estate, ed è buonissimo crudo condito con olio sale e basilico, ma visto che fuori fa tanto freddo e  che ormai  si trovano facilmente ovunque anche in inverno, perché non prepararli al forno caldi e filanti?

 



Ecco qui la mia ricetta, semplicissima :

Ingredienti (per 4 persone):
6 pomodori rossi di medie dimensioni
Mozzarella (per me senza lattosio)
Origano
Parmigiano
Sale
Pepe
Olio extravergine di oliva
 

Preparazione:
Lavate bene i pomodori, tagliateli a metà e togliete i semi, l'operazione è più semplice se vi aiutate con uno scavino. 
Mettete i pomodori su di una pirofila, sale e pepe a piacere, riempiteli con dei pezzetti di mozzarella, spolverate con l’origano e il parmigiano.
Insaporiteli con un filo di olio extravergine di oliva e infornate in forno già caldo ventilato a 180° per circa 25-30 minuti.
I tempi di cottura variano molto a seconda della dimensione dei pomodori e del forno che utilizzate, saranno cotti quando sono morbidi e dorati.

BUON APPETITO!

 

lunedì 11 gennaio 2016

CIAMBELLONE ALLO YOGURT (Senza Lattosio)


Le festività quest’anno sono volate, e visto che si è trattato del primo Natale per il mio piccolino, saranno sicuramente le feste più dolci e indimenticabili della mia vita.

Avrei tanto voluto un bianco Natale per fargli vedere la neve, ma va bene lo stesso, il piccolino di casa ha resto comunque tutto più speciale.

Ieri abbiamo terminato gli ultimi  panettoni e pandori così ho pensato di preparare qualche cosa di buono per la colazione di questa mattina. Si rientra al lavoro e ci vuole qualcosa di dolce per iniziare al meglio la giornata.

La torta allo yogurt è una torta semplice da fare e di sicura riuscita, ne esistono varie versioni sicuramente la più famosa è quella dei tre vasetti, ma anche questa è decisamente MOLTO BUONA.

Ho utilizzato yogurt di soia bianco e latte senza lattosio ma potete utilizzare tranquillamente qualsiasi tipo di yogurt o di latte.


INGREDIENTI:
400 g di farina
190 g di zucchero di canna
2 uova  Bio grandi
50 gr di latte (senza lattosio)
250 gr di yogurt di soia  (per me bianco)
80 gr di olio di mais
Una bustina di lievito vanigliato
2 cucchiai di liquore a piacere
½ limone non trattato
Un pizzico di sale   
Granella di zucchero per decorare


PREPARAZIONE:
Mettete insieme in una ciotola abbastanza capiente tutti gli ingredienti secchi, quindi farina, zucchero, lievito , sale e la scorza grattugiata di mezzo limone.

Aggiungete a questo punto uno alla volta gli ingredienti umidi, facendo attenzione a mescolare bene il tutto in modo da non formare dei grumi. Il composto deve risultare morbido ed omogeneo.

Ungete e infarinate uno stampo per ciambellone da 24 cm di diametro, meglio se apribile.

Distribuite in modo uniforme l’impasto e decorate con la granella di zucchero.

Si cuoce in forno già caldo non ventilato a 180 gradi per circa 30-35 minuti. I tempi di cottura possono variare molto da forno a forno, quindi fate sempre la prova dello stecchino, se esce asciutto il dolce è pronto.

Se vi piace la cioccolata potete arricchire il ciambellone con gocce di cioccolato e qualche cucchiaio di nocciolata.


Buona colazione e buon inizio settimana.