domenica 25 ottobre 2020

RAGNETTI DOLCI HALLOWEEN

Questi simpatici ragnetti sono stati fatti da mio figlio cinquenne seguendo un video della sua maestra. Li ha fatti interamente sa solo perché sono davvero facilissimi.
Se avete dei bambini vi consiglio di prepararli insieme a loro, si divertiranno sia a realizzarli che poi a mangiarli. 
A me sembrano davvero carini, aspetto le foto di quelli preparati da voi...





INGREDIENTI

125 g di biscotti 
125 g di ricotta senza lattosio
2 cucchiai di nocciolata Rigoni di Asiago
1 cucchiaio di cacao amaro
Rotelle di liquirizia
Confettini colorati

1 sacchetto
1 mattarello

PREPARAZIONE

Prendete i biscotti e metteteli tutti nel sacchetto. Con l'aiuto del mattarello, riduceteli in polvere, non devono esserci pezzi grossi. 
Mettete la polvere di biscotti in una ciotola. Aggiungete la ricotta, la Nocciolata, il cacao e amalgamate bene il tutto, fino ad ottenere una palla compatta. Dividetela in 8 pezzi e ricavatene delle palline. Nel frattempo srotolate le girelle di liquirizia e tagliatele in pezzi di circa 7/8 cm. 
Infilate in ogni pallina almeno 6 gambe di liquirizia, mettete come occhi i confettini ed i ragnetti sono pronti. 
Se non li mangiate subito, conservarli in frigorifero... 



lunedì 19 ottobre 2020

Baccalà Mantecato

Uno dei miei cicchetti veneziani preferiti, sono i crostini con il baccalà mantecato. 

La ricetta che vi propongo oggi, è quella di mio suocero la prepara spesso nei Week end e questa volta ho provato a farla anche io, per fotografarla e metterla nel blog. 

Devo essere sincera, pensavo fosse più difficile. Se ce l'ho fatta io può farcela chiunque.

Ingredienti:

400g di baccalà già ammollato (qualità Ragno)
Olio di girasole bio
Sale
1 Spicchio di Aglio.

Preparazione:

Mettere il baccalà in una pentola, ricoprilo di acqua fretta e metterlo sul fuoco, quando inizia a bollire, schiumarlo e continuare la cottura per 5 minuti.
Trasferite il baccalà in una terrina con una schiumaiola senza buttare l’acqua di cottura,  pulirlo dalla pelle e dalle spine, ridurre la polpa in piccoli pezzi.

In un una terrina abbastanza capiente mettere il baccalà, 3.-4 cucchiai dell’acqua di cottura,  sale  a piacere e cominciare a "montarlo" con un cucchiaio di legno.

Aggiungere l’olio a filo, tanto quanto ne assorbe il baccalà (indicativamente mezzo bicchiere scarso), e continuare a mescolare finché non otterrete un composto cremoso, bianco e ben amalgamato.

Per accelerare questa operazione potete eventualmente utilizzare anche un frullatore ad immersione. 
Mettere in frigo a riposare, con lo spicchio d’aglio tagliato a pezzi.

Ecco qua il risultato finale:


sabato 10 ottobre 2020

Scopette di strega

Molti non saranno d'accordo con me ma lo devo proprio dire. A me halloween piace tantissimo. I bambini ridono si divertono, si travestono e girano per il paese insieme agli amici. Pure gli adulti se riescono a lasciarsi travolgere dal loro entusiasmo alla fine della giornata sono stanchi e felici.

Poi in cucina si possono inventare tante cose buone e.... mostruose. Vi lascio qualche ricetta per una festa mostruosa.

SCOPETTE DI STREGA


INGREDIENTI:
Bastoncini salati 
Formaggio senza lattosio (sottilette)
 
PREPARAZIONE
Tagliate in due le sottilette. 
Con un coltellino incidete tante striscioline sottili. Arrotolatele sul bastoncino salato come sivede nell'immagine.
Schiacciando un po' con le dita il formaggio non si sposterà.
Sono ottime per come antipasto, magari insieme a delle tartine di ragno:


E per finire ... mostro biscotti al cocco.






lunedì 21 settembre 2020

TORTA SOFFICE AL LIMONE (SENZA BURRO)

Se vi piace il profumo dei limoni, questa torta è perfetta per voi. Viene chiamata anche "pane di limone", perché ha un profumo intenso e un bel colore acceso. È perfetta per la colazione ma anche per accompagnare il tè delle 5. 



INGREDIENTI:

250 g farina di farro bio

3 uova bio

120 g di zucchero 

200 ml di succo di limone 

Scorza di 1 limone bio

80 ml di olio di mais

Lievito vanigliato.


PREPARAZIONE:

Per prima cosa preriscaldate il forno a 175° in modalità statico, grattugiate la scorza di un limone bio e mettetela in un bicchiere insieme a 200 ml di spremuta di limone. 

Prendete una terrina e lavorate e montate le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso e, aggiungete pian piano l’olio di mais, il succo dei limoni e la farina setacciata con il lievito.

Oliate e infarinate uno stampo per torta da 22-24 cm. e versate dentro il composto che avete preparato, infornate nel forno già caldo per 35  minuti circa.

Fate la prova stecchino prima di togliere la torta dal forno per verificare la cottura, se lo stecchino esce bagnato di impasto fatela cuocere ancora qualche minuto.

Una volta che la torta si sarà raffreddata, spolveratela con lo zucchero a velo.