domenica 24 aprile 2022

CIAMBELLONE AL LIMONE

Quando arriva la primavera, mi piace molto utilizzare la frutta nei dolci. Uno dei miei frutti preferiti è sicuramente il limone. Ho preparato questo ciambellone utilizzando un intero vasetto di marmellata di limoni, mescolandola direttamente dell'impasto. 

La torta già in cottura ha sprigionato un profumino delizioso, che ha messo tutti di buon umore.

Se anche voi adorate i limoni dovete proprio provare questo ciambellone, è morbidissimo, delizioso e profumato. 



 Ingredienti:

400 g farina 00 bio
3 uova intere bii
130 grammi zucchero di canna Bio
260g di marmellata di LIMONI fiordifrutta della Rigoni di asiago
8-9 cucchiai di latte vegetale
100 grammi di olio di semi di girasole Bio
1 bustina di lievito in polvere
Zucchero a velo

Preparazione:
Aiutandovi con una frusta elettrica, amalgamate bene le uova intere con lo zucchero, fino a farle diventare belle gonfie e spumose, quindi aggiungere l’olio di girasole e incorporare un po’ alla volta la marmellata di limoni, facendola amalgamare bene all’impasto.
Aggiungere il latte vegetale, quindi unire la farina mescolata al lievito, e mescolare fino a ottenere un impasto omogeneo e cremoso, non devono esserci grumi. Se l’impasto è troppo denso aggiungere altri due cucchiai di latte vegetale.
Imburrare uno stampo da ciambellone, io ho utilizzato quello apribile da 26 cm di diametro e infornare nel forno già caldo a 170 gradi per circa 40 minuti circa.
Lasciare raffreddare il ciambellone prima di cospargerlo con lo zucchero a velo.




venerdì 8 aprile 2022

Frittata con le Rosoline.

Questa è  la stagione delle erbette spontanee,

 qua in veneto le giovani piantine di papavero

 selvatico si chiamano Rosoline.

Ieri mio figlio é uscito a passeggiare con la

 babysitter ed è tornato a casa, tutto felice, 

con una borsa quasi completamente piena

 di rosoline.

Si possono consumare in vari modi. Questa volta

 ho voluto provare a preparare una bella frittata

 di Rosoline e pancetta.

Devo dire che preparate così ci sono piaciute

 davvero tanto, e voi di solito come le preparate?



Ingredienti: (per 2 persone)

4 uova bio

5-6 cespi di rosoline

sale e pepe

Cubetti di pancetta

olio extravergine di oliva


Preparazione:

La preparazione è molto semplice. 

Bisogna pulire e lavare accuratamente le rosoline. 

Vanno eliminate le foglioline rovinate, 

ed eliminate le radici. 

Vanno poi lessate con poco sale,

 messe in una padella con olio , sale e aglio 

e fatte asciugare dall'acqua rimanente. 

Sbattete, in una ciotola, le uova con sale e pepe, 

aggiungere le rosoline, senza l'aglio, la pancetta

 e mescolate bene.























Scaldate 2 cucchiai di olio in una padella 

antiaderente, versate il composto di uova e rosoline

 e girate la frittata per cucinare bene entrambi i lati.

Servite con verdura fresca, per esempio misticanza

 o insalatina novella.



venerdì 1 aprile 2022

Pesci d'aprile (senza burro)

Oggi é il primo di aprile, non so se è una tradizione solo italiana o succede un po' ovunque, ma bisogna stare molto attenti alle "pacche" sulle spalle o ci si potrebbe ritrovare con un bel pesce di carta attaccato sulla schiena. Se dovesse succedere ridiamoci su che in questo periodo abbiamo tutti bisogno di leggerezza e di qualche dolcetto...

Ho preparato questi pesciolini per l'occasione, ma sono perfetti tutti i giorni, non solo oggi.



Ingredienti:

180 g Farina di farro bio
90 g Burro senza lattosio
90 g di zucchero di canna finissimo
2 uova bio
4 cucchiai di latte vegetale 
1 pizzico di sale

Preparazione:

In una terrina mettete la farina setacciata e lo zucchero.
Nel centro rompete le uova, aggiungete il sale, il latte, il miele e il burro fuso.
Amalgamate bene tutti gli ingredienti, formate una panetto e lasciate riposare in frigo per circa 10 minuti.
Nel frattempo portate a temperatura il forno, circa 170 gradi.
Stendete la pasta in una sfoglia di circa mezzo centimetro. Tagliate i biscotti della forma a pesciolino, sistemateli in una teglia ricoperta di carta da forno e metteteli nel forno già caldo per circa 8 minuti o fino a quando non cominceranno a dorare. I tempi di cottura variano molto da forno a forno per cui controllarli spesso.

sabato 26 marzo 2022

TORTA DI MELE SENZA BURRO

Oggi sono andata in una fattoria didattica biologica, ed ho portato a casa un cesto intero di frutta e verdura, tra cui delle bellissime mele gialle. 

Ho deciso di iniziare ad utilizzare questi prodotti partendo proprio dalle mele. Con l'aiuto del piccolo di casa, abbiamo preparato una "succulenta" torta light senza burro. 

La parte più faticosa, tagliare le mele in pezzetti piccolissimi, è toccata a me, mentre la parte divertente, mescolare tutto, a lui.


Ecco la ricetta che abbiamo utilizzato. 

Ingredienti:

3 mele mele gialle e grosse
160 gr di farina 00 bio
130 gr di zucchero di canna finissimo
3 uova
raspatura di un limone
1 pizzico di sale
4 cucchiai di olio di girasole bio
3 cucchiai di marsala (ma se preferite latte o succo di frutta) 
1 bustina di lievito vanigliato

Preparazione:
Per prima cosa, sbucciate e tagliate a pezzettini molto piccoli le mele, metteteli in una ciotola capiente con alcune gocce di limone.

Mettete in un'altra ciotola la farina, il sale ed il lievito e setacciate bene. Ora montate con uno sbattitore elettrico lo zucchero con le uova, l’olio, il liquore e la raspatura di limone, per almeno 5 minuti, in teoria dovrebbero raddoppiare.
Unitea questo punto la farina poco alla volta, mescolando molto delicatamente, dall’alto al basso per non smontare le uova, e come ultima cosa unite le mele a pezzettini.
Ponete l’impasto in uno stampo ricoperto di carta da forno infornare a 180° in forno statico per 40/45 minuti.
Per i primi 20 minuti è meglio coprire la torta con della carta stagnola in modo che la superficie non si colori troppo.