venerdì 12 luglio 2013

Scialatielli al limone con i cannestrelli





In questi giorni ho particolarmente voglia di pesce.
Così quando vado a fare la spesa butto sempre l’occhio sul banco frigo del reparto pescheria.
Per fortuna il mio supermercato di fiducia, ha un banco ben fornito, è un po’ più caro del pescivendolo ma almeno quanto torno dal lavoro alla sera posso trovare del pesce di giornata, senza dovermi alzare all’alba per andare a comprarlo, riportarlo a casa per poi riuscire e andare al lavoro.
Ieri l’occhio mi è caduto sui canestrelli e ho deciso di prepararci una super pastasciutta.
Super perché l’ho fatta bella abbondante e ricca di condimento. 
Ecco qua la ricetta di come li ho preparati.


Ingredienti:
160g  Scialatielli al limone (la fabbrica dellapasta di Gragnano)
350g di Canestrelli senza le valve    
Pomodorini ciliegini (15-20)
Olio extravergine di oliva Dante
2 peperoncini interi
Vino bianco 
Prezzemolo
Aglio
Sale
Pepe
  
Preparazione:

Fate soffriggere l’aglio in due cucchiai di olio extravergine di oliva, finché non diventa dorato, dopodiché toglietelo e mettete nella padella i pomodorini ciliegini già lavati e tagliati a metà.
Cucinateli per 8-10 minuti, quindi aggiungete i canestrelli che avrete in precedenza pulito e lavato sotto l’acqua corrente.
Mi sono fatta spiegare dal pescivendolo come pulirli, non è difficile, ma ci vuole un po’ di pazienza, come sempre con i pesce. 
Aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco, un goccio di vinchef, il prezzemolo, 2-3 peperoncini interi, aggiustate di sale e di pepe e cucinate ancora pe qualche minuto.
Quando il liquido si sarà abbastanza asciugato, aggiungete la pasta scolata al dente, e fatela saltare in padella, in modo che il condimento si distribuisca bene.
Quando aggiungete la pasta è importate che ci sia ancora un po’ di sughetto, in questo modo è la pasta ad assorbire il liquido in eccesso, insaporendosi meglio.
Servite ancora caldi.


12 commenti:

  1. piatto decisamente estivo e, sebbene semplice,innovativo..mi piace!!! prendo spunto ...baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io lo considero n piatto estivo.. mi ricorda le estati al mare.

      Elimina
  2. “Gentilissima Blogger, ringraziamo per la squisita ed entusiasmante ricetta! Per coloro i quali gradissero ricevere maggiori informazioni invitiamo nel visitare i nostri siti: www.lafabbricadellapasta.it www.lafabbricadellapastasenzaglutine.com “

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che vi sia piaciuta la mia ricetta.

      Elimina
  3. ciao...
    adoro la pasta! e qs dev'essere davvero buona!
    come stai? io ho volgia di una altro we ri relax! ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Laura. Tutto ok... ma quanto si stava bene ad Asiago!!

      Elimina
  4. Davvero ottimo questo piatto!!!!

    RispondiElimina
  5. Aaah bbbèèè col pesce mi inviti a nozze! E poi con gli scialatielli al limone, ma che delizia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il pesce è sempre il pesce.. conquista sempre.

      Elimina
  6. Ciao Paola! Questi tuoi scialatielli sono strepitosi!! Brava!! Adoro gli scalatielli (io come immaginerai non li posso cucinare perché le mie bambine sono celiache, ma mi piacciono tantissimo e questi hanno un aspetto delizioso). Brava.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potresti provare a farli con gli spaghetti di riso... anzi ... quasi quasi ci provo io :) ...

      Elimina

Grazie per i vostri commenti.