lunedì 9 maggio 2011

Polpettine di miglio alle verdure


L’ingrediente principale di questa ricetta è il miglio decorticato.
Dovete sapere che tempo fa, soffrivo di gastrite, e in molti mi hanno consigliato di mangiare il miglio, che è un vero toccasana per i problemi di stomaco.
Come la maggior parte delle persone non sapevo neppure che fosse adatto all’alimentazione umana, lo consideravo solo cibo per i piccoli volatili.
Ho quindi fatto alcune ricerche su questo cereale a me sconosciuto ed ho scoperto molte cose interessanti.
Innanzitutto è un cereale molto antico, originario dell’Asia. E’ poco utilizzato in Europa , ma ha una grande importanza nell’alimentazione dei popoli dell’Africa e dell’Asia. Non dovrebbe contenere glutine (ma è meglio se siete celiaci informarvi meglio) ed è ricco di sali minerali, tra cui ferro, fosforo, magnesio. Ha uno grande potere alcalinizzante, contrasta quindi efficacemente l’acidità di stomaco tipica di chi soffre di gastrite.


Cercando quindi quali ricette si possono realizzare con questo cereale, mi sono imbattuta in diverse ricette di polpettine, molto accattivanti, mescolando le varie ricette ho creato la mia ricetta personale.
Quando le ho preparate la prima volta non sapevo cosa aspettarmi, ed il risultato è stata una vera sorpresa.
Sono buonissime, da allora, le preparo spesso, ci vuole un po’ di tempo e di pazienza ma il risultato è davvero ottimo.
Si possono mangiare sia calde sia fredde, infatti a volte le preparo in occasione di una gita fuori porta.


Ingredienti e dosi per 3/4 persone

200 g di miglio decorticato
1/2 cipolla o 1/2 porro
1 carota
1 zucchina
1 uovo
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
Olio d'oliva extra-vergine
Sale
Pepe

Preparazione

Lessate il miglio in mezzo litro di acqua bollente salata finché il cereale non avrà assorbito tutta l'acqua, la fiamma non deve però essere troppo alta altrimenti l’acqua si consumerà troppo in fretta e dovrete aggiungerne.
In totale il miglio deve cuocere circa 13-15 minuti.
In una padella antiaderente (io ho utilizzato il wok della pedrini) preparate un soffritto di cipolla, aggiungetevi le verdure pulite e tagliate a pezzettini, salate, pepate e fate cuocere per 10 minuti.

Unite al miglio le verdure, lasciate intiepidire alcuni minuti, aggiungete l’uovo, il parmigiano, e preparate le polpettine (circa 14).
Cuocetele in una teglia antiaderente con un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva, per alcuni minuti da ogni lato, fate molta attenzione nel girarle siccome sono piuttosto fragili.
Potete eventualmente cucinarle anche al forno, in una teglia unta con olio extravergine di oliva per una decina di minuti.

42 commenti:

  1. ma che bellissima idea che hai avuto!!!

    RispondiElimina
  2. Io il miglio l'ho sempre usato nelle minestre.... bella questa idea e per di più amo le polpette

    RispondiElimina
  3. Voglio provarle! Sono proprio invitanti...

    RispondiElimina
  4. Mia mamma lo adora! Ma devo dire che non sempre é facile trovarlo. Una ricetta sana e sfiziosa, non me la perdo! Baci! :)

    RispondiElimina
  5. Devono essere buonissime!!!!....da provare!

    RispondiElimina
  6. @Mirtilla: grazie cara..

    @pennaeforchetta: anch'io preparo le minestre :) e uso anche la farina.. è stata davvero una bella scoperta per me. Da un gusto particolare ai piatti!

    @Loredana: grazie

    @Kristel: io lo trovo nei negozi biologici.

    @Vanessa: sono proprio buone! :)

    RispondiElimina
  7. che buone mi piacciono tantissimo le polpette di miglio e le faccio spesso come le tue....baci

    RispondiElimina
  8. Davvero molto originali queste polpettine, grazie dell'idea e complimenti!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  9. non l'ho mai mangiato il miglio, ma l'idea mi piace molto.

    RispondiElimina
  10. che buone che sono! io ho la farina di miglio mi piace l'idea :-)

    RispondiElimina
  11. proprio belle queste polpettine. Il miglio è così stylish tutto a pallettine, è proprio un piacere per gli occhi e per il palato!

    RispondiElimina
  12. Il miglio non l' ho mai cucinato ma a vedere queste deliziose polpettine mi hai fatto venire proprio voglia di provare!!! Un bacione e complimenti per questa bella ricetta!!!

    RispondiElimina
  13. ciao ricambio la visita
    e mi aggiungo anch'io tra i tuoi sostenitori
    è un piacere conoscere te e il tuo bellissimo blog
    complimenti
    katya

    RispondiElimina
  14. Ho il miglio a casa da diverso tempo ma nn l'ho ancora mai provato, mi hai dato il 'la' x iniziare! Devo vedere se è decorticato...! Ottime polpettine!

    RispondiElimina
  15. sono da provare! nn ho mai usato il miglio! nn pensavo di poterci fare delle polpette! ciaoo

    RispondiElimina
  16. Che idea originale!Da provare sicuramente!Bravissima,cara!Un abbraccio:)

    RispondiElimina
  17. non ho mai provato il miglio ma trovo la ricetta molto interessante, le polpettine hanno un aspetto così invitante!!!
    bacioni

    RispondiElimina
  18. Dve essere davvero buono, oltre che salutare.

    RispondiElimina
  19. Deliziosa questa ricetta, complimenti!

    RispondiElimina
  20. buonissime queste polpettine! non di rado uso il miglio per il suo gusto delicato e la praticità ma sconoscevo le sue proprietà benefiche! grazie mille per le info!

    RispondiElimina
  21. Siiii, grazie tesoro, ho proprio un pacchetto di miglio e mi domandavo cosa ci devo fare. Idea geniale, smack.

    RispondiElimina
  22. Sfiziose e genuine!mi gustano!Bravissima!

    RispondiElimina
  23. Grazie a te e a molte altre "colleghe" imparo sempre cose nuove, come del miglio per esempio. Non l'ho mai usato ma magari un giorno provo a fare le tue polpettine. Grazie per la notizia
    :-))

    RispondiElimina
  24. me ha encantado esta recetas ,es muy rica sabrosa y contundente,se ve muy linda,muy exquisitas tus recetas,me agradan mucho bendiciones,cariños y abrazos.

    RispondiElimina
  25. Mai provato... ma mi intriga.... ottimo post per le info e pure per la ricetta, che le polpette invogliano sempre! :)
    bacioni

    RispondiElimina
  26. Ottime! Io aggiungo anche un pò di ricotta fresca e cavolfiori lessati.....una vera delizia!

    RispondiElimina
  27. fatte... stupende! grazie per l'idea. :-*

    RispondiElimina
  28. che bel blog ...... complimenti passero' molto spesso . ciao cry68

    RispondiElimina
  29. ma si possono anche congelare decondo voi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace ma non ti so proprio dire se si possono congelare. Io le preparo il giorno in cui voglio consumarle.

      Elimina
  30. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questo blog contiene le mie ricette, siete pregati di non fare pubblicità, senza nemmeno chiedere il permesso.
      Grazie !!!!

      Elimina
  31. ma se le cucino in forno, invece dell'olio va bene anche la carta forno?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, ma senza olio verranno un po' più asciutte...

      Elimina
    2. Ma il miglio decorticato deve sempre essere cotto?

      Elimina
    3. Certo anche il miglio decorticato va cotto.

      Elimina
  32. domani sera le preparo ma prima di cuocere le polpettine le passo nel pane grattugiato, che ne dite?

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti.