venerdì 2 luglio 2010

Ciambellone con mandorle e zucchero


La ricetta originale di questa torta, è stata “copiata” dalla colomba pasquale di Anna Moroni.
Visto che finalmente è arrivata l’estate e pasqua è passata da un pezzo, ho pensato di modificare parzialmente la ricetta e farci un bel ciambellone.
Vi assicuro che è veramente bello e appetitoso, le foto purtroppo non gli rendono giustizia.

Ho messo tra parentesi gli ingredienti che ho utilizzato, al posto di quelli originali, per evitare il lattosio, o per preferenza personale..



Ingredienti:

3 uova
100 gr. di burro (1/2 bicchiere di olio di girasole)
200 gr. di zucchero (180 g di zucchero di canna)
350 gr. di farina1 bicchiere di latte ( 1 bicchiere di latte di riso alla mandorla)
1 arancia grattugiata
1 limone grattugiato
100 gr. di arancia candita ( non l’ho messa .. )
1 bustina di lievito
1/2 fialetta di aroma di mandorle
1 bicchierino di liquore alle mandorle (1 bicchierino di rum dolce )


Per decorare:

100g di granella di zucchero
100g di mandorle sbucciate





Preparazione:

Montare i rossi d'uovo con lo zucchero e aggiungere il burro (l’olio), unire l'arancia e il limone grattugiati, il latte e infine la farina setacciata.
Mescolando con un mestolo di legno, aggiungere il bicchierino di liquore e l’ essenza di mandorle , l'arancia candita (a piacere).

Se l’impasto risulta essere troppo duro, aggiungere ancora un po’ di latte, infine amalgamare anche il lievito, un pizzico di sale e gli albumi montati a neve ben ferma.
Attenzione a mescolare con delicatezza.

Mettere l'impasto ottenuto in uno stampo precedentemente unto e infarinato.
Poggiare sopra l’impasto, con delicatezza per non farle andare a fondo, le mandorle dolci e la granella di zucchero.
Infornare a forno preriscaldato a 170°C per circa per 50/60 minuti, prima di togliere la torta dal forno fare la prova dello stecchino.

Buon appetito!!

Con questa ricetta partecipo al contest della cucina di angela  "Gemme di bontà .. le mandorle":

11 commenti:

  1. Ma è venuto bellissimo!!! La colomba l'avevo fatta a suo tempo ed era venuta buona, ma questo ciambellone mi sembra speciale!
    Ciao, buon fine settimana!

    RispondiElimina
  2. Ma come le foto non gli rendono giustizia, gliela rendono eccome :P=== Carina l'idea di trasformarlo in un ciambellone, prendo spudoratamente appunti dalla tua ricetta =__^
    Piacere di conoscerti ^___^ Buona giornata.

    RispondiElimina
  3. Ciao, scusami se sono ancora qui, ma riguardo il tuo commento..... la parte centrale dell'indivia è le più amara, trasformandola in barchette e quindi eliminando proprio quella parte, non te ne accorgerai nemmeno =__^
    Grazie a te di aver ricambiato la visita.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  4. Grazie per il commento lasciato al mo blog... Ammazza la foto rende benissimo!! sembra una colomba di forma a ciambella!! ci credo che è ottima1!!!! baci baci e torna presto a trovarmi ok???

    RispondiElimina
  5. x cri:
    ah ecco!! .. io avevo l'avevo lasciata per questo era amarissima.
    Grazie.

    x Claudia:
    tornerò presto, è proprio carino il tuo blog ...

    RispondiElimina
  6. mamma mia sembra perfetta per una colazione.adoro queste torte che al mattino ti mettono carica!

    RispondiElimina
  7. Ciao,ho visto il tuo commento sul mio blog,è stato molto interessante conoscere le tue risposte e mi ha fatto molto piacere,da oggi sono una tua sostenitrice,se ti va entra anche tu tra i miei sostenitori,baci..
    La cuoca pasticciona

    RispondiElimina
  8. Ciao, piacere di fare la tua conoscenza: le foto diversamente da come dici tu, rendono giustizia... immagino la sua sofficità. Complimenti, mi piace tanto! serena

    RispondiElimina
  9. Grazie per l tua visita... Quante golosità che ho visto qui!:)

    RispondiElimina
  10. Ho inserito la tua buonissima ricetta..grazie per la partecipazione..buon contest..e ti aspetto con altre ricette!!

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti.