martedì 2 maggio 2017

I BISCOTTI GARIBALDI

Sono finalmente riuscita a provare la ricetta dei "famosi" biscotti Garibaldi.
Ne ho sempre sentito parlare ma non li avevo ancora mai mangiati, così ho provato a farmeli da sola.
Non so dirvi se sono proprio identici agli originali, ma a noi sono piaciuti a tutti grandi e piccini.

Si chiamano biscotti Garibaldi ma non sono italiani, sono inglesi.
Il loro nome deriva proprio da Giuseppe Garibaldi, e dal suo  viaggo in inghilterra. 
A quanto pare questi biscotti sembra siano nati per festeggiare la visita del generale a Tynemouth e vengono prodotti ancora oggi, in varie versioni.


Ingredienti:
220 g di Farina 00
50 di burro (per me margarina)
50 g di zucchero
1 Uovo bio
5 cucchiai di latte vegetale
120g di uvetta
1 cucchiaino raso di lievito per dolci
un pizzico di sale
2 cucchiai di marmellata di albicocche Rigoni di Asiago

Preparazione:
In una ciotola, versate insieme la Farina e il lievito setacciati, aggiungete il burro, un pizzico di sale, lo zucchero e mescolate bene.
Aggiungete 5 cucchiai di latte, e continuate ad amalgamare bene il composto con le mani fino ad ottenere un panetto compatto e omogeneo.
Trasferite il panetto su della carta da forno e stendedelo in un rettangolo molto sottile.
Distribuite su metà del rettangolo due cucchiai di marmellata di albicocche e le uvette, ripiegate l'altra metà sulla metà farcita.
Premete bene aiutandovi con un mattarello, passansolo più volte sulla pasta.
Più sono sottili più saranno buoni.

Tagliate i biscotti a rettangolo, senza staccarli tra loro e infornate a 170 gradi, in forno già caldo, per circa 10 minuti fino a quando non saranno belli dorati.
Fateli raffreddare, dividete i biscotti e spolverateli di zucchero a velo.

Saranno ancora più buoni se riuscite a resistere, e mangiarli il giorno seguente. 

7 commenti:

  1. Li conosco questi golosi biscotti; complimenti, hanno un aspetto magnifico, molto invitanti!!!!

    RispondiElimina
  2. Non li conoscevo, ma ora mi prendo nota per provarli!!!

    RispondiElimina
  3. Nemmeno io li conoscevo, sembrano ottimi, da provare!!!
    Baci

    RispondiElimina
  4. Non conoscevo questi biscotti e mi sembrano deliziosi ... complimenti !!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao sono Rosy di Non solo cucine isolane e ti ringrazio tantissimo per essere passata nel mio blog:).
    Ti faccio i miei migliori complimenti per questi biscotti golosissimi che non immagini quanto vorrei assaggiare:)salvo subito la ricetta nel pc,grazie mille per averla condivisa:)).
    Baci
    Rosy

    RispondiElimina
  6. Li conosco e mi garbano proprio tanto! Grazie per aver postato la ricetta! Buona giornata

    RispondiElimina
  7. Fatemi sapere se li provate! a noi sono piaciuti tanto :)

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti.