mercoledì 18 settembre 2013

UN'INSOLITA PASTA FREDDA...

Ho preparato questa pasta fredda, quando faceva ancora molto caldo, e poi è rimasta tra le ricette da pubblicare. Aspettavo che tornasse il caldo ma almeno qua in veneto, le temperature si sono abbassate e non vogliono proprio saperne di rialzarsi.
In genere per la pasta fredda si utilizza la pasta corta ma avevo in freezer delle tagliatelle fatte da me, e ho deciso di utilizzare quelle. Trovate la ricetta delle tagliatelle fatte in casa qui.
 

 
INGREDIENTI:
 
200g di tagliatelle fresche all'uovo
90g di pesto alla genovese
100g di mozzarella di bufala
pomodorini
olio extravergine di oliva Dante
 
PREPARAZIONE:
 
La cottura della pasta fatta in casa è molto veloce, per cui preparate prima gli altri ingredienti.
Lavate e tagliate a metà i pomodorini, e tagliate a cubetti la mozzarella.
Lessate per alcuni minuti la pasta, scolatela e conditela con il pesto alla genovese e un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva.
Inpiattate le tagliatelle e guarnite i piatti con i pomodini cigliegini e la mozzarella di bufala.
Servitela fredda.  
 
BUON APPETITO!

5 commenti:

  1. qui una pasta fredda si può ancora mangiare, magari a pranzo. E questa mi pare ottima!

    RispondiElimina
  2. Per me questa pasta non è per niente insolita, mi piace un sacco e spesso faccio anche io questo abbinamento. La si può ancora mangiare dai!!! E poi ogni tanto gradisco questi piatti anche con il freddo :)

    RispondiElimina
  3. Anche a me capita di postare ricette in un momento successivo alla loro realizzazione, ma queste tagliatelle sembrano davvero buone e hai fatto bene a postarle! Ti dirò che io sull'onda estiva preparo ancora piatti freschi. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non la vogliamo proprio lasciare andare via questa estate...

      Elimina

Grazie per i vostri commenti.