giovedì 23 maggio 2013

CROSTATA CON FROLLA DI RISO ALLA MARMELATA DI AGRUMI

Sono proprio soddisfatta della mia crostata agli agrumi, perchè è senza glutine, senza derivati del latte e senza zucchero raffinato. 
Mi piace sperimentare dei piatti nuovi, soprattutto dolci, che possono mangiare tutti, e questo è un'esperimento decisamente ben riuscito. 
A noi è piaciuta molto, il gusto è buonisissimo e la consistenza è solo un po' più "friabile" di una normale frolla al'olio.
La marmellata di agrumi ha un leggero retrogusto amaro, probabilmente dovuto alle arance, se preferite le torte più dolci utilizzate una marmellata con un altro gusto alla frutta.  






Ingredienti:
280gr farina di riso senza glutine Molino Chiavazza 
100 gr di fecola di patate senza glutine
6 cucchiai di miele di acacia 
5 cucchiai di olio di semi di girasole bio
Marmellata  Fiordifrutta agli agrumi della Rigoni di asiago
 2 uovo Bio
1/2 bustina di lievito vanigliato

Preparazione :


Mettere in una ciotola tutti gli ingredienti umidi, e mescolare bene.
Aggiungere progressivamente la farina e la fecola, fino a ottenere un impasto leggermente più morbido della comune pasta frolla.
Se l’impasto è troppo morbido aggiungete dell’altra farina di riso, dipende dalla dimensione delle uova o del cucchiaio che utilizzate per dosare gli ingredienti.
Lasciate riposare l'impasto per circa 30 minuti circa in frigorifero. 
Mettete da parte una parte dell'impasto per fare le righe della crostata. Stendere il rimanente l’impasto su un piano infarinato o della carta da forno, e rivestite uno stampo apribile da 26 cm precedentemente oliato e infarinato. 
Cuocete la crostata in forno già caldo non ventilato a 170° per circa 20 - 25 minuti.
Ecco qui il risultato ...


Con questa ricetta partecipo al contest del blog La cultura del frumento, Molino Chiavazza:

12 commenti:

  1. Molto bella, mi piace questa versione gluten free =)

    A presto
    S.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sicuri che il lievito vanigliato sia senza glutine??

      Elimina
  2. La farina di riso Molino Chiavazza è certificata senza glutine? Sono felice!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. adesso si ... vai sul loro blog, c'è l'annuncio...

      Elimina
  3. questa crostata buonissima io da poco o scoperto la faina di riso che mi ci trovo benissimo porta un sapore particolare nei dolci che a noi piace tanto ciao

    RispondiElimina
  4. salvo e bisso al più presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non vedo l'ora di vedere la tua versione..

      Elimina
  5. Ma sai che questa frolla mi attira molto? Sembra ti sia venuta proprio morbidissima!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. si',davvero!ti meriti un sacco di complimenti per questa crostatina favolosa!!
    sara' ce sono di parte...io adoro le crostate!

    RispondiElimina
  7. grazie, anche a noi piacciono molto le crostate.

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti.