martedì 1 gennaio 2013

Ciambellone al miele



Dopo le esagerazioni culinarie delle feste ci vuole un dolce leggero per la colazione.
Ho pensato quindi di preparare questo ciambellone all’olio e senza zucchero, dolcificato solo con il miele.
Un po’ di calorie le ha comunque, ma se lo confrontiamo con i pandori e i panettoni delle feste è sicuramente più leggero.
Alla dieta ci penseremo da lunedì prossimo… J in fondo la colazione è il pasto più importante della giornata.

Ingredienti

340 g di farina 00 Molino Chiavazza 
300 g  di miele di fiori Rigoni di Asiago
uova
100 ml di olio di semi di girasole
200 g di latte di riso alla vaniglia
1 bustina di lievito vanigliato
1 pizzico di sale   

Preparazione

In una ciotola capiente, mettete le uova e il miele e montatele con la frusta elettrica per almeno 5 minuti. Devono raddoppiare di volume perché il dolce risulti bello soffice.
Aggiungete l’olio a filo e sempre mescolando aggiungete anche il latte.
Mescolate la farina al lievito e unitela all’impasto setacciandola per evitare che si formino grumi. Mescolate molto bene finchè tutti gli ingredienti non saranno ben amalgamati.
Oliate e infarinate uno stampo per ciambellone di circa 24 cm, e riempitelo con l’impasto.
Infornate in forno già caldo a 180 gradi per circa 35 – 40 minuti. Controllate la cottura con uno stecchino perché i tempi potrebbero cambiare da forno a forno.
Il dolce è molto soffice, aspettate che si sia raffreddato prima di toglierlo dallo stampo.
Io l’ho lasciato così ma se preferite poste cospargerlo di zucchero a velo.    


8 commenti:

  1. Allora è proprio vero che ami le ciambelle!!! Grazie della visita! Tanti Auguri di Buon Anno!
    elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le ADORO!!!! .... grazie a te di essere passata..

      Elimina
  2. leggero si ma con tanto gusto...ti auguro un 2013 meraviglioso e che tutti i tuoi desideri diventino realtà...baci:)

    RispondiElimina