lunedì 3 settembre 2012

TARTE TATIN CON I POMODORINI e una buona giornata


Oggi è lunedì… in genere non amo molto il lunedì. Si ricomincia a lavorare, a fare il proprio dovere e rimane poco tempo da dedicare alle cose che veramente ci fanno stare bene.
Ma a volte anche il lunedì può riservare insolite sorprese.
Arrivata in ufficio ho trovato sulla mia sedia un sacchetto rosa, il primo pensiero è stato quello che qualcuno lo avesse appoggiato e dimenticato là per sbaglio, ma appena ho guardato dentro, mi sono illuminata.
Una delle cose che adoro di più al mondo sono i dolci e dentro il sacchetto rosa, ho trovato una confezione di Bussolà Buranelli, ma non quelli che vendono in supermercato, proprio quelli di Burano.
Li ho mangiati pochissime volte in vita mia, perché non vado spesso a Venezia, ma li adoro.
Proprio qualche giorno fa, ne stavo parlando con alcuni colleghi, uno dei quali abita proprio a Venezia, e oggi eccoli qua .. un pacco intero tutti per me.
A volte basta un gesto per trasformare una giornata qualsiasi un una “buona giornata”. Non so se il mio collega si è reso conto di quanto ho apprezzato il suo gesto… ma mi ha reso davvero felice.

Ingredienti:
1 confezione di pasta sfoglia rotonda senza lattosio
Pomodorini
1 cucchiaio di miele millefiori (Rigoni di Asiago)
2 cucchiai di olio extravergine di oliva Dante
2-3 cucchiai di parmigiano grattugiato
1 uovo bio
Sale
Pepe nero macinato al momento (Tec-al)

Preparazione:
Per questa ricetta doppiamo utilizzare tanti pomodorini quanti sono necessari a ricoprire la tortiera che vogliamo utilizzare.
Per prima cosa, lavate a asciugate i pomodorini. Metteteli un una padella antiaderente, con 3 cucchiai di olio e uno di miele, sale e pepe. Cuoceteli a fuoco vivace per alcuni minuti, si devono ammorbidire senza però perdere la loro forma.
Nel frattempo oliate una torntiera, e accendete il forno a 180°.
Mettete i pomodorini nella tortiera, senza l’eventuale sugo che avranno perso in cottura, fate attenzione che devono essere ben uniti tra loro.

Stampo Guardini
Sploverateli con il parmigiano e ricopriteli con la sfoglia rotonda, facendo attenzione a ripiegare bene i bordi.
Sbattete leggermente l’uovo e spennellate la sfoglia.
Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti, o comunque finchè la sfoglia non sarà ben cotta.
Togliete dal forno fate raffreddare alcuni minuti e poi capovolgete la tarte tatin, aiutandovi con un piatto.
Per questa operazione è meglio mettersi sopra il lavello perché i pomodorini potrebbero aver perso un po’ di liquido in cottura e bisogna fare molta attenzione a non scottarsi.
Se vi piace potete cospargere la tarte tatin con del basilico fresco.


24 commenti:

  1. Che bella sorpresa!A volte basta veramente poco per farci cambiare umore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, un gesto gentile fa davvero bene al cuore..

      Elimina
  2. Eh si! Hai proprio ragione! A volte basta un piccolo gesto per dare una piega diversa a un'intera giornata!
    Buonissima questa tarte tatina salata!
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. magari cominciassero tutti così le giornate..
      Grazie Renza.

      Elimina
  3. Ciaoooo e bentrovata!!!!!!! Che buona e gustosa questa tua tatin, allegra e perfetta per il rientro in ufficio! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Ely!! che trauma il rientro... ci si consola cucinando...

      Elimina
  4. Che bellissimo pensiero che ha avuto il tuo collega....molto "dolce" (dolce per i dolci, ahahhaha) tarte magnifica e golosa!gnammy!buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uno splendido pensiero.. :)
      Grazie di essere passata.

      Elimina
  5. Che gesto bellissimo, sono prorpio queste cose che rendono felici.. complimenti x la ricetta, è favolosa

    RispondiElimina
  6. che voglia che mi fa questa tarte tatin e buona settimana cara!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .. grazie :).. è finita in un attimo !
      buona settimana anche a te

      Elimina
  7. Che bel gesto, hai ragione, a volte basta così poco!!!!
    Meravigliosa la tua tarte tatin salata!!! Originale!!!
    Un bacione grande e felice settimana!!!!

    RispondiElimina
  8. Un lunedì iniziato proprio alla grande, un pensiero gentile che illumina la giornata......e che buoni i Bussolà!!!
    Ottima anche la tua tarte-tatin così sfiziosa e particolare!!!
    Baci

    RispondiElimina
  9. Il tuo collega ha avuto davvero un pensiero molto dolce!
    Bella e buona la tua tarte tatin salata, complimenti!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si Dolce in tutti i sensi :) .. grazie e baci

      Elimina
  10. basta una piccola cosa e le cose cambiano...ottima tarte una fettina me la papperei mo mo:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti.. a volte i piccoli gesti fanno tornare il sole in una giornata buia.

      Elimina
  11. anche il miele!! deve essere buonissima! segno!! e complimenti è anche bellissima!

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per cortesia non inserite commenti pubblicitari tra i commenti. Grazie!

      Elimina

Grazie per i vostri commenti.