martedì 24 luglio 2012

LE COCCOLE di Anna Moroni

Nel mio PC c’è un file che contiene tutte le ricette che mi piacerebbe provare. Alcune sono archiviate là ormai da molto tempo, perché ne trovo sempre di nuovo che attirano la mia attenzione e i miei sensi ..
Tra le ricette da provare ho sempre tenuto in primo piano le Coccole di Anna Morini, lo so che non potrei nemmeno assaggiarle vista la mia intolleranza al lattosio però, sono a guardarle mi tentano.
Questa settimana ho ricevuto in regalo 4 etti di ricotta fresca di malga, appena fatta, e così le ho fatte…. Vi assicuro che sono davvero buonissime! 
E non sono nemmeno difficili da preparare.

Mi ero preposta di non mangiarne molte, proprio per evitare di ingerire troppi derivati del latte, ma non è stato necessario, sono passati degli amici a casa mia e sono letteralmente andate a ruba.


Ecco qua la ricetta, come l’avevo tirata già io durante la trasmissione :

Ingredienti:

150g di ricotta
7 cucchiai di latte (per me senza lattosio)
7 cucchiai di olio evo delicato
300 g di farina 00 Molino chiavazza
80 g di zucchero
1 bustina di lievito vanigliato

Per il ripieno:

80g di cioccolato fondente tritato
80g di mandorle tritate (io non le avevo e ho messo 30g di mandorle in lamelle)
1 Albume
Zucchero a velo

Preparazione:

In una ciotola mettere la ricotta, aggiungere il latte, l’olio e lo zucchero e mescolare molto bene in modo in modo che tutti gli ingredienti si amalgamino.
Aggiungere la farina setacciata e il levito e impastare con le mani, l’imposto rimarrà morbido ma deve essere bello compatto.
Stendere l’impasto su di una spianatoia ricoperta di carta da forno infarinata, fino ad ottenere un rettangolo.  
Spennellare la superficie con l’albume e ricoprire con il cioccolato e le mandorle tritate, spolverate infine con lo zucchero a velo.
A questo punto arrotolate il rettangolo e tagliatelo in rondelle di circa 1 cm di spessore.
Mettete i biscotti in una teglia ricoperta di carta da forno e infornate a 170° per circa 15 minuti, o comunque finchè le coccole non saranno belle dorate.
Lasciatele raffreddare… se ci riuscite! J


17 commenti:

  1. ciao cara,senti,ma tu la ricotta la sopporti?
    io la sostituisco con exquisa delattosato,ancheperche' non ho mai capito se contiene o no il lattosio...se ti va per favore rispondi da me,cosi' vedo subito la tua risposta!
    grazie baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. insomma .. ad essere sincera non la tollero molto.
      Proverò questo exquisa delattosato :) grazie per la dritta..

      Elimina
  2. che meraviglia queste coccole, le devo provare anche io..

    RispondiElimina
  3. che belli sembrano delle girandole!! complimenti

    RispondiElimina
  4. Questi dolcetti sono proprio belli, buoni e senza troppi grassi, brava!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si infatti.. pochi grassi e tanto gusto !

      Elimina
  5. hanno un aspetto godurioso! bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi piace il termine "Godurioso" .. rende proprio l'idea di quanto sono buoni..

      Elimina
  6. ciao!grazie mille per avermi risp subito!
    exquisa e' una crema spalmabile tipo philadelphia,la puoi vedere nella mia ricetta
    risotto giallo speciale nella etichetta dei primi piatti,li' ho messo proprio la foto!
    io la uso al posto della ricotta sia nelle preparazioni dolci che salate,ci go fatto anche i tartufini al cocco cioccolato!
    io la compro alla coop o all'ipercoop,ma fai attenzione,esistono 3 tipi:classico,light e delattosato,guarda bene sulla confezione!
    poi invece come panna fresca uso quella accadi'!
    poi compro emmenthal marda emmi switzerland dichiarato senza lattosio(scritto sulla confezione)anche se in realta' la mia bimba tollera tutto cio' che contenga fermenti lattici,dagli yoghurt ai formaggi,perche' essi disgregano il lattosio nei suoi 2 zuccheri piu' semplici!me lo ha detto la dietista che si occupa della dieta dell'asilo della mia piccola,ho provato,e in effetti lei non ha sintomi!speravo io nella ricotta...ma diciamo che exquisa e' un'ottima alternativa!
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Carla, l'ho cercata nella coop della mia citta ma ha solo le versioni classico,light ...
      cercherò ancora!
      Io purtroppo non tollero nemmeno i derivati del latte che contenono latticini... ma ormai sono talemente tanti anni che mangio senza formaggi e derivati che non mi mancano più come una volta!

      Elimina
  7. Che delizia che sono! Sto davvero invidiando i tuoi amici ;)
    Complimenti, ti son venute benissimo..
    ciao ciao*

    RispondiElimina
  8. mamma mia che golosità.....queste qua da me andrebbero a ruba...ed io ti rubo la ricettuzza ;))
    Un salutone

    RispondiElimina
  9. Anche io ho una cartella di ricette con taaaaante sottocartelle per argomenti.... Archvio ...archivio... Proverò mai tutte queste idee salvate?!
    Ora segno pure ste coccole! :)
    Brava!

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti.