lunedì 4 giugno 2012

Conchiglioni al forno con il salmone

Dovete sapere che la mia camera da letto è in mansarda, questo vuol dire che d’estate è caldissima e d’inverno è freddissima, per cui visto il caldo di questi giorni abbiamo già dovuto accendere l’aria condizionata. Almeno ci fossero delle belle giornate, il cielo qua da noi in questi giorni è sempre stato coperto ma c’è un “afa” pazzesca.

Adesso direte che sono pazza… nonostante il caldo, ho acceso il forno per preparare questi conchiglioni. La prossima volta li faccio in inverno però devo dire che ne è valsa la pena, sono veramente molto buoni.



Per prepararli ho utilizzato un trancio di salmone alla griglia che era avanzato il dal giorno prima…

Ecco le dosi per 4 persone!

Ingredienti:
200g circa di conchiglioni tricolore
1 Trancio di salmone grigliato
Parmigiano grattugiato per gratinare
Olio extravergine di oliva  Dante
Sale
Pepe Tec-AL

Per la besciamella:
½ litro di latte a basso contenuto di lattosio
50 grammi di farina
2 cucchiai di Olio extravergine di oliva Dante
Noce moscata Tec-Al

Per prima cosa ho lessato i conchiglioni in acqua salata, li ho scolati al dente e li mescolati con un cucchiaio di olio extravergine di oliva in modo che non si attaccassero tra loro.

Poi ho preparato la besciamella, stemperando la farina con l’olio di oliva, un pizzico di sale e poco latte, fino ad ottenere una crema. Aggiungere il rimanete latte a filo, sempre mescolando e portare ad ebollizione a fuoco lento, finché non si sarà addensata.
Una volta pronta, aggiungere un pizzico di noce moscata per insaporire. 

Mescolare alla besciamella il salmone tagliato in piccoli pezzi. Io ho utilizzato salmone fresco che ho grigliato e insaporito con gli aromi per il pesce “Ariosto”.
Utilizzare la besciamella al salmone per riempire i conchiglioni, sistemateli in una pirofila e spolverare con abbondante parmigiano grattugiato.
Ah mi raccomando mettere sul fondo della pirofila un po’ besciamella e un paio un filo d’olio extravergine di oliva, in modo che non si attacchino.
Cucinate i conchiglioni in forno già caldo a 180 gradi per circa 25 minuti … per i primi 15-20 minuti teneteli coperti con della carta stagnola in modo che restino morbidi. 



Buon Appetito!!

6 commenti:

  1. Beh hai fatto benissimo ad accenderlo anche se faceva caldo perchè sono una meraviglia e immagino che bontà! bravissima!

    RispondiElimina
  2. Che buoni questi tortiglioni!!!!

    RispondiElimina
  3. Grazie per essere passata dal mio blog. Ho letto che sei intollerante al lattosio, quindi potrò trarre dal tuo blog numerosi spunti per la mia migliore amica che anche lei è intollerante come te. La pasta al salmone piace molto anche a mia figlia, anche se solitamente gliela preparo con la ricotta. Buona giornata, Cat

    RispondiElimina
  4. @kappa: grazie :)

    @Arianna: grazie arianna..

    @Cat: nel mio blog quasi tutte le ricette sono senza lattosio, almeno che non cucini per qualcuno ... :)
    grazie di essere passata.

    RispondiElimina
  5. sono le 23 passate, ma sapessi quanto ne mangerei volentieri una porzione. Bellissima ricetta

    RispondiElimina
  6. Bellissimi quei conchiglioni colorati e che bontà il ripieno di salmone! Mi fai venir l'acquolina!

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti.