sabato 10 dicembre 2011

BISCOTTI NATALIZI ALLE LENTICCHIE



Un paio di settimane fa, ho ricevuto una mail dalla pedon che mi invitava a partecipare al suo contest sulla lenticchia Pedina.
A me piacciono molto le lenticchie così ho deciso all’istante che avrei preparato alcune ricette.
Per questo contest possono partecipare ricette finger food, primi piatti , secondi piatti e ………..dolci.
Dolci?!?!.. non ho mai sentito parlare di dolci con le lenticchie!..
Così ho cominciato a cercare in rete dei possibili dolci fatti con le lenticchie e ho scoperto che ce ne sono parecchi, alcuni vengono realizzati come porta fortuna per capodanno altri sono crostate tipiche di alcuno zone d’italia. Ho scoperto inoltre che le lenticchie, hanno un leggero retrogusto di cioccolato amaro.
Ma io che dolce potrei fare?.... Ci ho pensato un po’ e alla fine ho deciso di creare dei biscotti, che sono il dolce che forse preferisco, che diventeranno i miei biscotti natalizi portafortuna da offrire agli amici la notte di capodanno.
Si dice che le lenticchie portino fortuna, ma non tutti le apprezzano nella loro versione “tradizionale”, e questi biscottini golosi sono un ottimo modo per consumarle, sicura che saranno divorati da tutti.
Quelli che ho appena sfornato sono andati a ruba, la mia famiglia all’inizio li ha assaggiati per curiosità ma sono piaciuti davvero tanto, per cui li stiamo già rifacendo.

Ingredienti:

200 gr di farina per dolci Molino Rosignoli
80 gr di Lenticchie Pedina
110g di zucchero
1 uovo
70 g di Margarina (o burro)
1 bustina di Vanillina
½ bustina di lievito vanigliato
la buccia grattata di mezzo limone
Ciccolato bianco

Preparazione :

Lessate le lenticchie, ricoprendole d’acqua, per 15 minuti, scolatele e riducetele in purea con un frullatore ad immersione.
Mettete la purea di lenticchie, in una ciotola capiente, aggiungete lo zucchero, la farina (mescolata al lievito e alla vanillina), l’uovo, la margarina o il burro già ammorbiditi, la scorza del limone e mescolate bene fino ad ottenere un impasto ben amalgamato ma ancora abbastanza morbido.
La consistenza deve essere più morbida della normale pasta frolla.
Dopo aver lasciato riposare l’impasto per 20 minuti in frigorifero, mettetelo in una tasca da pasticcere e create su di una teglia, ricoperta di carta da forno, dei biscotti della forma che preferite, io li ho fatti a forma di “S”.


Cuocete in forno ventilato già caldo per circa 12 minuti. Siccome i tempi di cottura cambiano molto da forno a forno, meglio sempre controllare che non siano necessari dei minuti in più o in meno.
Togliete dal forno e lasciate raffreddare i biscotti in una gratella per dolci (per me quella della pedrini). Per renderli ancora più golosi ne ho ricoperti alcuni con del cioccolato bianco lasciato sciogliere in un pentolino con dell’acqua calda.


Con questa ricetta partecipo al contet della lenticchia Pedina:

16 commenti:

  1. nooooo cercavo la ricetta di questi biscotti da tanto , l'altro giorno ho fatto la torta con le lenticchie rosse , era golosissima . questa ricetta me la segno , devo assolutamente farli :-)

    RispondiElimina
  2. ma dai non sapevo di dolci con lenticchie. buoni-

    RispondiElimina
  3. boniii segno subito voglio provarli!!

    RispondiElimina
  4. mi hai incuriosita tantissimo! Chissà come dev'essere il sapore.. non riesco ad immaginarlo sinceramente, ma credo sarà davvero buonissimo!
    Buon fine settimana, un bacione :*

    RispondiElimina
  5. non sapevo esistessero dolci con le lenticchie.. mi segno la ricetta, complimenti!

    RispondiElimina
  6. Mi incuriosiscono molto questi biscotti!! Non avrei mai pensato a farli con le lenticchie!
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  7. Sono molto curiosa... mai provati, devono essere assolutamente buonissimi! Deborah

    RispondiElimina
  8. è la seconda ricetta che vedo di un dolce fatto con le lenticchie, sono molto curiosa

    RispondiElimina
  9. che ricetta interessante, mi incuriosisce non poco!
    complimenti

    RispondiElimina
  10. Buonissimi: sono molto curiosa di provarli!!!
    Giuli

    RispondiElimina
  11. Particolare questa ricetta!Da provare questi biscotti alle lenticchie! Ciao

    RispondiElimina
  12. @Housewives : io sono curiosa di provare la tua torta con le lenticchie rosse...
    @Mary: grazie
    @Scarlett: grazie
    @Ribes e cannella: hanno un leggero retrogusto di cacao... :)
    @Elena: nemmeno io, bisogna ringraziare Pedon..
    @Renza: grazie, buon fine settimana anche a te
    @Il sapore del verde:Sono buoni, ancora di più se li decori con la cioccolata bianca..
    @Due bionde in cucina: L'ho vista anche io l'altra, e sono curiosa di provarla..
    @Caia: Grazie
    @Giull: Grazie
    @La cucina di Molly: Grazie

    RispondiElimina
  13. Con le lenticchie???? questa si che è una vera novità.. m'incuriosisce il sapore... smackkkk

    RispondiElimina
  14. Grandiosa Paola!!!! Le lenticchie nei biscotti la trovo una ricetta originale e molto molto buona! baciii

    RispondiElimina
  15. ma che originali!!! E poi per la forma mi ricordano troppo i miei amati dolcetti veneziani.. gli "Essi" (con la "e" aperta!!)

    RispondiElimina
  16. @Claudia: grazie

    @Ely: ciao Ely, grazie.

    @CookingNala: Le conosco molto bene le "Essi" e mi piacciono tantissimo. Sono della provincia di Venezia.

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti.