mercoledì 7 luglio 2010

RISO ALLA CANTONESE

Questa ricetta è semplicissima … talmente semplice che non volevo nemmeno pubblicarla,
ma poi ho pensato che molte persone girano per i blog in cerca di idee semplici e veloci, e questa è perfetta per il caldo di questi giorni. Non so da voi ma qua nelle mie zone il caldo si fa sentire parecchio, ieri c’erano ben 34 gradi umidi!!!



Ingredienti x due persone:

½ cipolla
Piselli
Prosciutto cotto a dadini
1 Uovo
160g di Riso
Salsa di soia
2-3 Cucchiai di olio extravergine di oliva



Preparazione:

Bisogna lessare il riso in abbondante acqua salata.
Nel frattempo, in una padella antiaderente o un wok bisogna far soffriggere la cipolla in poco olio,
aggiungere i piselli e stufarli aggiungendo poca acqua calda alla volta, fino a cottura , aggiungere i dadini di prosciutto cotto e cucinare ancora un paio di minuti.
Sbattere l’uovo in una ciotola con un po’ di sale, cucinarlo in una padella a parte “strapazzandolo” (io uso la stessa spostando gli altri ingredienti di lato).

Ora mischiate il riso, tutti gli altri ingredienti, e due cucchiai di salsa di soia, fateli saltare a fiamma bassa qualche minuto e servire.

Questo piatto è ottimo sia caldo che freddo.

Buon appetito!

venerdì 2 luglio 2010

Ciambellone con mandorle e zucchero


La ricetta originale di questa torta, è stata “copiata” dalla colomba pasquale di Anna Moroni.
Visto che finalmente è arrivata l’estate e pasqua è passata da un pezzo, ho pensato di modificare parzialmente la ricetta e farci un bel ciambellone.
Vi assicuro che è veramente bello e appetitoso, le foto purtroppo non gli rendono giustizia.

Ho messo tra parentesi gli ingredienti che ho utilizzato, al posto di quelli originali, per evitare il lattosio, o per preferenza personale..



Ingredienti:

3 uova
100 gr. di burro (1/2 bicchiere di olio di girasole)
200 gr. di zucchero (180 g di zucchero di canna)
350 gr. di farina1 bicchiere di latte ( 1 bicchiere di latte di riso alla mandorla)
1 arancia grattugiata
1 limone grattugiato
100 gr. di arancia candita ( non l’ho messa .. )
1 bustina di lievito
1/2 fialetta di aroma di mandorle
1 bicchierino di liquore alle mandorle (1 bicchierino di rum dolce )


Per decorare:

100g di granella di zucchero
100g di mandorle sbucciate





Preparazione:

Montare i rossi d'uovo con lo zucchero e aggiungere il burro (l’olio), unire l'arancia e il limone grattugiati, il latte e infine la farina setacciata.
Mescolando con un mestolo di legno, aggiungere il bicchierino di liquore e l’ essenza di mandorle , l'arancia candita (a piacere).

Se l’impasto risulta essere troppo duro, aggiungere ancora un po’ di latte, infine amalgamare anche il lievito, un pizzico di sale e gli albumi montati a neve ben ferma.
Attenzione a mescolare con delicatezza.

Mettere l'impasto ottenuto in uno stampo precedentemente unto e infarinato.
Poggiare sopra l’impasto, con delicatezza per non farle andare a fondo, le mandorle dolci e la granella di zucchero.
Infornare a forno preriscaldato a 170°C per circa per 50/60 minuti, prima di togliere la torta dal forno fare la prova dello stecchino.

Buon appetito!!

Con questa ricetta partecipo al contest della cucina di angela  "Gemme di bontà .. le mandorle":